Sostieni eGn

Puoi sostenere l'attività di eGn con una donazione tramite PayPal...



oppure con un bonifico bancario: Clicca qui per i riferimenti

facebooklogo

veterinario24h
5 

Lotus, galgo femmina tirgrata e bianca, taglia media media piccola, circa 18 kg e 55 cm al garrese

 

Lotus è stata recuperata dai volontari del rifugio in Portogallo in condizioni tragiche.
E' stata trovata in una sorta di accampamento di zingari in cui i cani venivano tenuti alla catena e spesso lasciati al loro destino.
Letteralmente coperta di zecche era anemica e con la febbre ma, nonostante la sua salute precaria, ha trovato la forza di allattare 3 suoi cuccioli anche loro , purtroppo, in condizioni critiche.
Ora Lotus, con le debite cure che le vengono somministrate, sta recuperando alla grande e, giusto per farvi capire di che pasta è fatta questa cagnolina, ha anche la forza di allattare altri 9 cuccioli orfani  trovati fuori dal rifugio in una scatola per scarpe.

 



 

Data di nascita stimata: Maggio 2014

 




Lotus nonostante il suo triste passato è molto mite e socievole, non ha paura delle persone ed adora essere coccolata.
Va d'accordo con i cani di tutte le taglie ma non le piacciono i gatti.

 

E' molto tranquilla al guinzaglio ed è calma anche in macchina.

 

AGGIORNAMENTO (Febbraio 2017)
Durante i consueti test per tenere sotto controllo la malattia è risultato che Lotus è NEGATIVA alla Leishmania.
Due test effettuati a distanza tra loro non hanno mostrato segni della malattia, risultando come scritto sopra negativi.
Questo può voler dire che i test precedenti avevano dato falsi positivi o che Lotus si sia negativizzata (questo non vuole dire che la malattia sia stata debellata, puo' essere in un periodo di stasi da tenere sotto controllo.)

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Lotus purtroppo è risultata positiva alla Leishmaniosi ed è già sotto cura in rifugio. Speriamo che questa cosa non gli impedisca di trovare una famiglia che la ami e che la curi nel migliore dei modi. Lotus se lo merita.

 

European Greyhound Network è a disposizione dei potenziali adottanti qualora ci fossero richieste e/o domande in merito alla Leishmaniosi (siano esse riguardanti la malattia stessa, le terapie ecc.ecc.) anche con la possibilità di essere messi in contatto con medici veterinari per avere maggiori informazioni riguardanti la malattia da un punto di vista professionale.

 

 

Ecco qualche video di Lotus appena arrivata in rifugio:

Video 1

Video 2

Video 3

1 2 3 4 6   7