Sostieni eGn

Puoi sostenere l'attività di eGn con una donazione tramite PayPal...



oppure con un bonifico bancario: Clicca qui per i riferimenti

facebooklogo

veterinario24h

 

 

Avere un cane può essere una delle gioie più grandi della vita, dà affetto, devozione, allegria e fa tanta compagnia. Guardando le pagine dedicate ai cani disponibili è possibile che vi siate innamorati di questo o quel musetto triste, o allegro, o dispettoso, e che abbiate deciso di aiutarne uno, prima di fare il grande passo però è necessario fare alcune considerazioni, e pensare a tutti i pro e i contro.

Ecco alcuni spunti di riflessione.

  1. I levrieri dati in adozione sono cani di taglia grande (tranne alcuni lurcher), e non sono cani "tascabili".
  2. Sono longevi, per cui se ve ne prendete uno dovete essere consapevoli di assumervi un impegno di lungo periodo (possono arrivare
    a 12-14 anni).
  3. Hanno bisogno di uscire sempre, col brutto tempo e sotto la pioggia, tutti i giorni, inclusa la domenica mattina, o il primo dell'anno.
  4. Hanno bisogno di tempo e contatto umano tutti i giorni, non possono restare da soli da mattina a sera.
  5. Avete pensato a come organizzarvi quando andate in vacanza?
  6. I levrieri sono una razza sana, ma come ogni essere vivente possono ammalarsi, siete disposti a spendere soldi per mantenere il cane in salute, pagare i vaccini annuali e coprire altri costi in caso di necessità?

I cani dati in adozione meritano di trovare una casa permanente, e persone disposte a dar loro il tempo di adattarsi al nuovo ambiente, se non siete sicuri di avere la motivazione sufficiente per dare un futuro felice a questi cani allora un'adozione non fa per voi, e ci sono comunque altri modi per aiutare queste anime sfortunate (sostenendoci attraverso una donazione, facendo pubblicità alla nostra Associazione solo per fare alcuni esempi ).

A nome di tutti i cani in attesa di essere adottati vi ringraziamo per esservi presi il tempo di leggere e riflettere su queste righe.

Decidere di allargare il nucleo familiare con un membro a quattro zampe, dà tante gioie, ma comporta anche impegno e responsabilità.

La scelta del cane deve essere dettata dall’ambiente in cui si vive, dal proprio stile di vita, ed in base alle caratteristiche della propria famiglia.

I levrieri sono bravi coi bambini ma se questi sono molto piccoli è meglio scegliere un cane mite e tranquillo, dato che uno esuberante e giocherellone, pur senza volerlo, rischierebbe di far cadere i vostri bambini.

Lo stesso discorso vale per quanto riguarda l’esercizio fisico, se siete persone che amano stare all’aria aperta e fate spesso gite in montagna o al mare allora un cane giovane e attivo per voi è l’ideale, ma se vivete in un appartamento senza giardino e non siete particolarmente amanti di scampagnate & Co. allora è meglio optare per un cane non più giovanissimo o più tranquillo.

Una volta fatte queste e altre considerazioni dettate dal buon senso scegliete in base all’intuito, o meglio ancora fatevi trasportare dal “colpo di fulmine”. A volte è difficile spiegare il perchè di certe scelte, potreste essere colpiti dall’ espressione del cane, da un dettaglio della descrizione, o potreste semplicemente non riuscire a dare una spiegazione “razionale” del perchè un certo cane vi abbia colpito tanto.

Tutti i cani adottabili hanno bisogno di una casa, prendere chiunque di loro è un gesto d’amore, e un’opera buona.
Spesso ci sono cani con esigenze speciali, e se pensate di avere la possibilità e l’esperienza necessaria per adottare uno di questi cani è bellissimo, ma ricordate che la compassione è un sentimento passeggero, e che se nei confronti di questo cane non è scattato il colpo di fulmine le buone intenzioni non saranno sufficienti a rendere felici voi e il cane.

Quindi una volta fatte tutte le considerazioni razionali del caso il consiglio è: “La scelta fatela fare al vostro cuore, il cuore non ha ragioni, ma è l’ingrediente più importante per far si che l’adozione rappresenti un successo per tutte le parti in gioco”.

Naturalmente i nostri volontari saranno disponibili ad aiutarvi ed indirizzarvi al meglio nella scelta.

Procedura di adozione

La modalità di adozione di uno dei nostri cani veloci è molto semplice.

Una volta arrivati sul sito, vi chiediamo di leggere attentamente tutte le informazioni riguardanti i levrieri.

Conoscere le particolarità dei cani, un breve accenno alle loro origini, la loro educazione e in particolare le caratteristiche del nuovo amico che, speriamo, vi apprestate ad adottare è fondamentale per una buona e serena convivenza.

Una volta fatto questo, convinti di aiutare uno dei nostri “ragazzi”, passate a guardarli.

Lo sappiamo, è difficile sceglierne uno (perché non due?) ma fatevi guidare dal vostro istinto. Ognuno di loro ha delle caratteristiche uniche, diverse dagli altri. Date un’occhiata anche agli altri appelli, lì troverete i cani che hanno bisogno urgentemente di una casa, non trascurateli.

Appena avrete scelto, compilate il modulo richiesta di adozione. In brevissimo tempo verrete contattati da uno di noi per pianificare al meglio l’adozione.

Tenete ben presente che a volte, per via delle vostre caratteristiche di vita o per quelle del cane, la vostra scelta potrebbe non essere quella giusta.

L’adozione è innanzitutto un atto d’amore e deve garantire benessere sia a voi sia al vostro nuovo amico. Non preoccupatevi, assieme decideremo quale sarà la scelta migliore.

Dopo il primo approccio (via e-mail o telefono) ci sarà il contatto vero e proprio. Uno di noi, o un nostro volontario autorizzato, verrà a farvi visita a casa vostra. Oltre a conoscervi vi farà conoscere in modo più approfondito l’associazione.

Ok, ci siamo. Gli incontri ed i controlli hanno avuto un buon esito... non vi resta che adottare il vostro nuovo compagno di vita!!!! Da quel momento lui (o lei o tutti e due) usciranno dal circuito delle adozioni e saranno riservati a voi.

 

Verranno organizzati i tempi e le modalità per il trasporto e poi, assieme a tutti gli altri adottanti, ci si troverà per FINALMENTE incontrare e dare una nuova vita al vostro levriero!

In quel momento compilerete il modulo definitivo di adozione, verserete il contributo di €200,00 che servirà ad aiutare altri cani e vi impegnerete a permetterci di fare controlli periodici dopo l’adozione per sincerarci delle condizioni del cane.

Nel malaugurato caso che decidiate di non poter più tenere il cane, l’Associazione avrà il diritto di riprenderlo e di trovare per lui una nuova casa.

Ok, è tutto... confidiamo di vedervi al prossimo nuovo arrivo!!!

Per avvare la procedura di adozione, occorre compilare l'apposito modulo che ci permette di raccogliere una serie di informazioni utili, sia alle attività preliminari che a quelle successive all'adozione.
ATTENZIONE: affinchè la richiesta ci pervenga in modo completo al fine di agevolare e velocizzare il nostro lavoro il modulo DEVE essere compilato in ogni sua sezione. Moduli di richiesta incompleti NON verranno presi in considerazione.


Di seguito l'elenco delle sezioni che troverete, organizzate in pagine consecutive, durante la compilazione del modulo .

  • SEZ.A - I RICHIEDENTI
  • SEZ.B - eGn E I LEVRIERI
  • SEZ.C - LA CASA
  • SEZ.D - LO STILE DI VITA
  • SEZ.E - ALTRI ANIMALI DOMESTICI
  • SEZ.F - IL CANE DA ADOTTARE
  • SEZ.G - CLAUSOLE E PRIVACY
  • SEZ.H - INFORMAZIONI FINALI


Grazie per la collaborazione e per l'interesse nell'adottare un levriero!
CLICCA QUI PER COMPILARE IL MODULO