Sostieni eGn

Puoi sostenere l'attività di eGn con una donazione tramite PayPal...



oppure con un bonifico bancario: Clicca qui per i riferimenti

facebooklogo

veterinario24h

petra2

Carissime Alessandra e Francesca,

desideriamo aggiornarvi sulle evoluzioni di Petra l'aretina!

Dopo un paio di giorni di studio del nuovo ambiente, la ragazza si è rilassata e con l'aiuto del nuovo fratellino minore, l'allegro Ignazio, è riuscita ad inserirsi perfettamente negli equilibri della nostra famiglia.

Dormono insieme rubandosi la cuccia più bella: appena uno di loro si alza, l'altro si sdraia! A volte lei si mette a sfinge di fronte a Ignazio come per dire “ti alzi o no.... tanto nella cuccia più piccola io, imperatrice d'Egitto, non ci vado”. Abbiamo già ordinato, quindi, un'altra cuccia uguale a quella che le piace tanto!!


Ancora ha molta paura delle scale anche perché essendo di parquet sono un po' scivolose e quindi non si fida.

Per il resto, mangia, beve, dorme e fa la cacca senza vermi!! (già effettuato il controllo, tutto a posto). A proposito: MAI sporcato in casa!!! Ha visto il fratello e l'ha imitato da subito.

Durante il giorno a volte esce in giardino con Ignazio e corrono insieme; purtroppo lo spazio non consente corse lunghe, però è sufficiente per farli divertire molto e rilassare; la sera dormono come due angioletti!!

Volevamo, però, sopratutto ringraziarvi per tutto ciò che fate per queste straordinarie creature, dolcissime, dall'animo nobile e fiero, che sanno regalare delle emozioni forti solamente con lo sguardo che apparentemente appare languido e un po' malinconico, ma che riesce sempre a sfiorarti l'anima!

Ci avete regalato l'opportunità di aiutare Petra, una canina meravigliosa, che ci pare stia pian piano riconoscendo i nostri sentimenti per lei.

Come diceva il noto cantante, grazie dunque di esistere, sia come persone che come associazione, in quanto la vostra esistenza rappresenta uno dei pochi esempi che ci permettono di definire il nostro paese “civile”, a differenza di quelli che consentono di uccidere deliberatamente questi splendidi animali, dopo averli sfruttati a loro piacimento.

I ragazzi che si occupano della vostra associazione si sono dimostrati oltre che assai volenterosi e cordiali, anche molto professionali e ciò vi consentirà di crescere sempre di più. La passione per i levrieri vi si legge negli occhi e si palesa nel modo di rapportarvi con loro; la dolcezza con cui li coccolate e li curate è ammirevole e deve essere d'esempio per tutti noi.

Vi terremo aggiornati sulle vicende della nostra meravigliosa Petra e nel frattempo vi mandiamo alcune foto scattate in questi giorni.

Un abbraccio forte!

Sonia e Bruno Pavoletti

Arezzo, lì 25.02.2011                                                                                                    


petra4petra3  petra1